Come funziona la tecnologia antimicrobica?

Ulteriori informazioni sull'attacco su più fronti lanciato dalle tecnologie Microban® e su come queste operano per proteggere i prodotti di uso quotidiano.

Protezione dei prodotti sempre attiva

In Microban® utilizziamo il talento dei nostri specialisti in chimica e microbiologia per realizzare soluzioni antimicrobiche di comprovata efficacia all'interno e all'esterno dei prodotti. Utilizzando le tecnologie leader del settore e le migliori prassi di chimica dei polimeri, Microban® crea soluzioni antimicrobiche uniche per i prodotti dei suoi partner. Il nostro personale esperto determina la composizione chimica richiesta da ciascuna soluzione antimicrobica sulla base dell'uso e delle applicazioni del prodotto, nonché degli ambienti in cui è più probabile che sia utilizzato.

Come funziona la tecnologia Microban®?

La protezione antimicrobica Microban® opera a livello cellulare, inibendo continuamente la crescita e la riproduzione dei microrganismi che normalmente contaminerebbero la superficie trattata. La tecnologia lancia un attacco su più fronti, danneggiando la proteina, la membrana cellulare, il DNA e i sistemi interni dei microrganismi nocivi, provocandone così la morte.

Mbns20 Microban Technology How It Works mtime20200417093042

In che modo i trattamenti antimicrobici impediscono la crescita dei microrganismi?

Una volta incorporata in un prodotto, la tecnologia antimicrobica inizia a operare non appena un microrganismo viene a contatto con la superficie trattata.

  • Danni alle proteine: gli agenti antimicrobici attaccano le proteine del microrganismo nocivo, impedendo loro di eseguire funzioni vitali essenziali
  • Alterazione cellulare: gli agenti antimicrobici danneggiano la membrana del microrganismo nocivo, determinando la perdita di nutrienti critici per la sopravvivenza
  • Danni da ossidazione: gli agenti antimicrobici determinano un aumento dei livelli di ossigeno che produce danni significativi agli apparati interni del microrganismo nocivo
  • Alterazione del DNA: gli agenti antimicrobici interferiscono con il patrimonio genetico del microrganismo nocivo, impedendogli di crescere e riprodursi

Creando un ambiente inospitale per microrganismi quali batteri e muffa, gli agenti antimicrobici incorporati proteggono i prodotti di uso quotidiano da macchie, cattivi odori e deterioramento prematuro. Le applicazioni sono su materie plastiche, rivestimenti e materiali tessili, per non citarne che alcuni.

Le tecnologie antimicrobiche Microban® garantiscono 24 ore su 24 una protezione del prodotto che non si riduce nel tempo e rimane efficace anche se il materiale trattato è intaccato, graffiato o abraso.

In che modo viene incorporato il trattamento antimicrobico durante il processo produttivo dei materiali?

Microban® opera con aziende che hanno piena padronanza dei loro processi produttivi. In base a tale conoscenza, il nostro team di chimici e ingegneri formula e sottopone a prove una soluzione di additivo antimicrobico specifico per l'applicazione del prodotto di destinazione. Una volta identificata la soluzione più appropriata per il prodotto, Microban® avvia lo sviluppo di un additivo antimicrobico personalizzato che è possibile formulare sotto forma di masterbatch, polvere o sospensione liquida.

Quando l'additivo antimicrobico è pronto per l'incorporazione nella linea di produzione, il nostro team collabora con il cliente per determinare il modo migliore di inserire la sostanza nell'attuale processo di sviluppo del prodotto.

Le soluzioni antimicrobiche Microban non vengono applicate come rivestimento esterno: al contrario, diventano una caratteristica intrinseca del prodotto finale. Questo è l'aspetto che distingue la protezione antimicrobica Microban® dalle soluzioni di molti altri concorrenti presenti attualmente sul mercato.

Per ulteriori informazioni sul modo in cui identifichiamo la tecnologia antimicrobica più adatta al tipo di prodotto dei nostri clienti, fare clic qui per contattarci oggi stesso.