Metodo di prova ISO 20743

Determinazione dell'attività antibatterica dei prodotti tessili.

Che cos'è il metodo di prova ISO 20743?

ISO 20743 è un metodo di prova quantitativo utilizzato per determinare l'efficacia antibatterica di un prodotto tessile o di un materiale poroso, quali ad esempio filtri e fazzoletti di carta.

Come funziona il metodo di prova ISO 20743?

I campioni vengono esposti a due tipi diversi di batteri: Staphylococcus aureus e Klebsiella pneumoniae. I batteri vengono posti a contatto con i campioni per circa 18-24 ore. Durante questo periodo i batteri e i campioni sono mantenuti in un ambiente a 37 °C, la temperatura ideale per favorire la crescita dei batteri.

Al termine del tempo di esposizione, i batteri vengono rimossi dai campioni e sottoposti a conteggio. Il numero di batteri sopravvissuti è quindi confrontato con il numero di batteri presenti all'inizio della prova. Le differenze tra il numero iniziale e il numero finale di batteri vengono calcolate come variazione percentuale o riduzione logaritmica.

Lo standard Microban: riduzione dei batteri pari o superiore al 90%

Utilizzando il metodo sull'efficacia antibatterica a norma ISO 20743 ci attendiamo che i campioni di prova analizzati presentino una riduzione pari ad almeno il 90%.

  • Una riduzione a un centesimo (o riduzione del 99%) dei batteri dopo un tempo di contatto di 24 ore per tessuti non sottoposti a lavaggio rispetto a un tessuto non sottoposto a lavaggio e non trattato.
  • Una riduzione a un decimo (o riduzione del 90%) dei batteri dopo un tempo di contatto di 24 ore per tessuti sottoposti a lavaggio (25 lavaggi) rispetto a un tessuto non sottoposto a lavaggio e non trattato.

Un dato interessante

ISO 20743 è simile al Metodo di prova AATCC 100 e a JIS L1902.

Per saperne di più

Per ulteriori informazioni sui nostri servizi per le prove ISO 20743, contattare un membro del team oggi stesso.